home società news squadre documenti link foto allenamenti tutti gli impegni













Privacy Policy


 

Contatore siti
 

 

CARGO Z BASKET CALCINAIA 62 PALLACANESTRO  VALDERA 66 Partita rischiosa quella della Pallacanestro Valdera sul campo della Cargo Z Basket Calcinaia.Nei primi minuti Valdera parte con uno sprint che gli permette di prendere un piccolo margine di vantaggio ma al rientro da un time out i padroni di casa reagiscono e si riportano sotto punto dopo punto chiudendo il primo tempino con uno svantaggio di soli 4 punti.Anche nel secondo quarto la situazione resta pressochè la stessa, entrambe le squadre fanno fatica a trovare il canestro e nessuna delle due riesce a prevalere sull’altra, nonostante ciò i capannolesi riescono a macinare qualche altro punto, portandosi alla pausa lunga sul +7.Il terzo quarto sembra esattamente uguale agli altri, entrambe le squadre trovano conclusioni dai singoli e non riescono ad imporre il loro gioco, grazie ad una buona prestazione di Poidomani i nostri riescono a guadagnare altri punti importanti, mentre Raimo per Calcinaia, riesce a tenere a galla i suoi con tre bombe.Si inizia così l’ultimo quarto con Valdera in vantaggio di 9 punti.
Negli ultimi dieci minuti succede di tutto, i nostri non riescono più a creare nulla e si trovano in seria difficoltà, infatti dopo pochi minuti Calcinaia è tornata sotto; lo scontro continua in sostanziale parità fino agli ultimi minuti del match quando i ragazzi di coach Giuntoli riescono dopo svariati tentativi ad andare in vantaggio ma i troppi falli commessi dalla formazione di casa mandano in lunetta i nostri che realizzano e grazie anche ad una buona difesa superano nuovamente gli avversari portando a casa altri due punti.PARZIALI:
1°quarto: 15-19; 2°quarto: 12-15; 3°quarto: 16-18; 4°quarto: 19-14 PALLACANESTRO VALDERA:
Balducci G., Buti, Cartacci 8, Gambini, Guerrini, Poidomani 11, Porcellini 15, Profeti 2, Ragli 5, Rubini C. 4, Rubini M. 21. CARGO Z BASKET CALCINAIA:Cimò 6, Dal Canto 10, Dini 10, Franceschini 2, Gnarra 15, Grazian, Luciano 5, Minuti, Nelli, Raimo 14, Volpi.

Arriva sul campo di Ponte a Egola la prima sconfitta stagionale per gli Under 15 contro l' Etrusca San Miniato per 65-47.Nei primi due quarti la nostra squadra gioca al di sotto delle proprie possibilità permettendo all'Etrusca facili realizzazioni. Sul meno 21 dell'intervallo la gara sembra infatti già chiusa. Dagli spogliatoi esce però una squadra decisamente trasformata che gioca con altro piglio ed inizia una lenta rimonta che porta i nostri ragazzi sul meno 8 a pochi minuti dalla fine. Sono bravi i nostri avversari a trovare nel momento decisivo due canestri che chiudono la gara.
Arriva la sconfitta ma anche tanti segnali incoraggianti per questo gruppo.Prossima partita sabato a Capannoli alle 18 contro i Frogs Castelfranco.

Partita senza troppe sorprese per la Pallacanestro Valdera, che ha battuto Valdicornia nella sfida di Sabato al Pala Niccolini.
I padroni di casa partono forti con Porcellini che realizza subito due triple e Rubini C. che martella dall’interno dell’area realizzando diversi canestri su penetrazione, per Venturina nella fase offensiva si fa vedere solo Magnolfi che domina a rimbalzo e realizza canestri importanti per ridurre il distacco, la squadra ospite però commette qualche fallo di troppo in difesa, forse causati dalla troppa foga, mandando i nostri molte volte al tiro dalla lunetta e chiudendo così il primo quarto sul 21-13.Il secondo quarto è molto equilibrato con Valdicornia che riesce finalmente a fare uscire punti anche dalle mani di altri giocatori, entrambe le squadre realizzano da ogni parte del campo e Valdera riesce a mantenere il vantaggio portandosi alla pausa lunga con un +11 sul tabellone.Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Crudeli hanno una marcia in più e riescono punto dopo punto a riportarsi sotto fino a raggiungere il -2 a poco più di un minuto dal termine dei dieci minuti, ma una serie di canestri di Porcellini e Rubini M. permettono ai nostri di riguadagnare un po’ di margine prima di iniziare l’ultimo quarto.
Gli ultimi dieci sono tutti dei Capannolesi che dopo un inizio un po’ sotto tono riescono ad ingranare e a trovare facili soluzioni in contropiede e in transizione con Cartacci e Porcellini, gli avversari sono costretti a difendere forte concedendo spesso il tiro libero aggiuntivo, l’espulsione dell’allenatore per doppio fallo tecnico da il colpo finale agli ospiti.
Nei minuti finali della partita Valdera si limita a controllare il risultato incassando altri due punti. Parziali 21-13; 20-17;  16-18;  22-13

PALLACANESTRO VALDERA:
Balducci D., Balducci G., Buti, Cartacci 14, Gambini, Guerrini, Menichini 3, Poidomani 7, Porcellini 20, Profeti , Rubini C. 18, Rubini M. 17.
A.S.D. VALDICORNIA BASKET:
Bazzano 10, Bertoli 2, Cacciottolo 7, Favilla 3, Giannini 7, Magnolfi 23, Padovano 2, Pistolesi, Righi 2, Vicenzini 5, Zdravkovic ne.

Vittoria nella seconda gara di campionato, degli aquilotti, contro cus pisa.Inizio un po sfortunato, con pisa che riesce a portarsi in vantaggio vincendo il primo tempino, ma poi la reazione dei nostri bambini, che si impongono in tutti i restanti tempini.Comincia a dare dei risultati il lavoro sui passaggi e la ricerca di spazi liberi, e grazie alla ricerca del compagno libero ben 12 bambini su 12, sono riusciti a fare canestro.Tutti i bambini non convocati inoltre, sono stati protagonisti il giorno dopo, con un amichevole contro calcinaia.
Punteggio finale
Valdera 16- cus pisa 8 (punteggio per tempi)
Valdera 55- cus pisa 22 (punteggio cumulativo)

Ci prendono gusto gli under 15 che trovano la terza vittoria in tre gare superando Virtus Certaldo per 90-57.Partita sempre condotta dai nostri ragazzi, che grazie ad una attenta difesa e buone soluzioni in attacco chiudono la gara già all'intervallo: 45-17. Nel secondo tempo partita decisamente più equilibrata con qualche errore di troppo nella metà campo difensiva.Da sottolineare che ben 11 dei ragazzi scesi in campo hanno trovato il canestro: decisamente un bel segnale per la crescita del gruppo..Prossimo impegno domenica 20 a San Miniato.

Partita senza troppi problemi per Valdera che dopo i primi minuti senza trovare il canestro e concedendo uno 0 a 6 inizia a realizzare e difendere bene, con un parziale di 14-0 mette la gara su un binario comodo e chiude il quarto a +13.
Il secondo quarto e il rientro dalla pausa lunga chiudono definitivamente la partita con i padroni di casa che raggiungono il +30.A questo punto per i ragazzi di Capannoli è tutto più facile mentre per Versilia il match diventa davvero difficile; cercando di non perdere ulteriore terreno, gli ospiti riescono anche a recuperare qualche punto ma lo svantaggio accumulato è troppo grande e Valdera chiude la gara aggiungendo alla classifica generale altri 2 punti.
PARZIALI: 23-13;  23-15; 27-11; 11-13
PALLACANESTRO VALDERA:

Balducci D. 4, Buti 10, Cartacci 8, Gambini 6, Guerrini 1, Menichini 2, Poidomani 8, Porcellini 10, Profeti 5, Ragli 5, Rubini C. 12, Rubini M. 13.
A.DIL. VERSILIA BASKET 2002:

D'Angiolo 6, Dariani 4, Fracassini, Giacobbi 3, Giorgi 8, Giovinazzo 2, Leonardi, Silvestri 1, Suarez 2, Taylor 13, Tonacci 8, Vecchio 5.
 

Vittoriosa trasferta per gli UNDER 15 :i ragazzi 2002-2003 vincono sul parquet di Pontedera per 63-24 con Bellaria, squadra composta quasi esclusivamente da classe 2003.I nostri ragazzi, nonostante siano in 9 e con degli elementi non al meglio, giocano con grande intensità e concentrazione i primi due quarti concedendo pochissimo agli avversari come dimostra il punteggio di 38-7 di metà gara.Nei secondi due quarti i padroni di casa trovano migliori soluzioni in attacco rendendo la partita molto più combattuta.
Prestazione confortante dei nostri ragazzi che dovranno confermare i progressi contro squadre pari età.Da segnalare il ritorno in campo dopo un mese e mezzo di Bicchierini.
Prossimo impegno sabato alle 18 a Capannoli con Certaldo..

Buona la prima per gli under 15 che superano 74 - 44 la Folgore Fucecchio, guidata dall'ex Gabriele Neri, nell'esordio stagionale.
Partita sempre condotta dai nostri ragazzi ma equilibrata nei primi due quarti che si chiudono sul 32-22. Dopo l'intervallo la maggiore aggressività difensiva e la maggiore precisione in fase realizzativa chiudono la gara.
Buona prestazione ma il lavoro da fare in palestra per ridurre i troppi errori banali non mancherà..
Prossimo impegno domenica 30 al PalaMatteoli di Pontedera alle 15 con Bellaria.

Esordio positivo, nonostante la sconfitta, per la nostra prima squadra sul campo della Juve Pontedera in Coppa Toscana.I nostri ragazzi penalizzati dai pochi allenamenti fatti e dall'assenza pesante di Cartacci hanno tenuto testa  ai Pontaderesi, gia in attività da alcune settimane per buona parte della gara cedendo agli avversari un vantaggio in doppia cifra  solo dopo la metà dell'ultimo quarto.L'innesto dei fratelli Rubini e di Ragli uniti alla grinta di Profeti e del solito Porcellini ha dato, sopratutto nella prima metà della gara, una buona consistenza al nostro giuoco. In decisa crescita,rispetto al finale della precedente stagione, i gemelli Balducci e Buti che ha recuperato diversi rimbalzi sia in attacco che in difesa mentre resta ancora insufficiente la media dalla lunetta( 6 su 19).Tanto lavoro quindi ancora da fare per coach Scocchera e per gli atleti ma le premesse per un buon campionato ci sono.Mercoledì alla palestra di via Cecconi seconda uscita contro Liburnia alle 21:15.

Dopo tante partenze è il momento degli arrivi a Valdera che si prepara a una stagione di rivoluzione. Hanno salutato coach Sforzi e un quartetto di giocatori come Isetto, Gnarra, Pantani e Minuti, ma la società  non è rimasta con le mani in mano. “Dobbiamo ringraziare Alessandro Sforzi - commenta il presidente Enrico Palazzuoli - per i tre anni fantastici passati insieme, e grazie anche ai ragazzi che sono stati con noi. Adesso puntiamo a ringiovanire un po’ la rosa, buttando dentro i nostri ragazzi”.Ci sono anche tre ingressi per il nuovo allenatore  Andrea Scocchera . Due new entry arrivano dal giallonero della Labronica e sono i fratelli Mattia e Cosimo Rubini, l’altro volto nuovo in realtà è un ritorno visto che si tratta di Gabriele Ragli che ritrova Valdera dopo la prima esperienza da senior quando era in doppio tesseramento con la Juve Pontedera e dopo il biennio passato tra Altopascio e Pescia. Per il resto squadra fatta con le conferme delle “chiocce” Porcellini e Profeti, a cui si aggiunge (per ora solo per gli allenamenti…) tutta l’esperienza di Massimo Palazzuoli (52 anni e poca voglia di smettere). Restano nel roster anche i due Balducci, capitan Cartacci e saranno aggregati un po’ di giovani dalla classe ’94 al ’97, compreso Poidomani già nel giro della prima squadra nello scorso anno. L’ultima novità riguarda gli Under 20: questa stagione niente squadra in proprio, ma c’è l’accordo con Peccioli per disputare un campionato competitivo e dare spazio a tutti.

Il 5 Giugno si è rinnovato l'appuntamento con il " Trofeo Città di Capannoli- Memorial Daniele Mari" quadrangolare di Basket, giunto alla decima edizione e quest'anno riservato agli Under 14.Il torneo, a cui hanno partecipato Volterra,Ghezzano ed Etrusca, ha visto una buona presenza di pubblico ed un buon livello di gioco, è stato meritatamente vinto dalla squadra sanminiatese.Uno dei momenti più emozionanti è stata la consegna della Targa intitolata alla memoria di uno dei fondatori della nostra società Daniele Mari. La signora Licia l'ha consegnata ad un pilastro della nostra società Massimo Palazzuoli , che pur avendo cessato la carriera agonistica, continua a mettere a disposizione la sua grande esperienza.Per precedenti impegni è stata ritirata dai familiari.

Gli Esordienti del Valdera Giovedì 2 Giugno saranno in gara al Memorial Bastianelli inseriti nel Girone B con Don Bosco Livorno e Lastra a Signa.
Primo incontro giovedì alle 11 con Don Bosco...
Secondo incontro sempre Giovedì alle 18:30 con Lastra a Signa...

Inizia bene l'anno la nostra prima squadra aggiudicandosi in trasferta il tradizionale derby con Bellaria 44 a 66. Partenza brillante dei Pontaderesi che aggrediscono il nostro quintetto che sembra faticare a trovare il canestro ma in pochi minuti la situazione si ribalta e solo alla fine del primo tempino il Bellaria riesce ad ottenere un +1(14-13). Il Valdera rientra in campo deciso e pur con qualche errore dalla lunetta allunga il passo lasciando gli avversari indietro di 10 (19-29). La musica cambia ben poco dopo il riposo lungo e si va all'ultima frazione sul 30-47. Ad inizio ultimo quarto i ragazzi di Sforzi si rilassano un pò permettendo ai pontederesi di riavvicinarsi fino al -9.Ma è pura illusione :Porcellini, Gnarra, Isetto, Cartacci e Pantani si risvegliano e per Bellaria la strada torna in salita fino al +22 del fischio finale.

Un primo bilancio quando si avvicina la metà di questa stagione sportiva è d'obbligo. Come per altre piccole società, che si rivolgono soprattutto ai giovani che risiedono nelle vicinanze della loro sede, ogni stagione sportiva fa storia a sé e non tutte le annate che si dedicano all'attività agonistica riescono a garantire quella crescita costante che sarebbe auspicabile e a cui la dirigenza e i coach lavorano con passione. Nonostante i risultati dei campionati che disputiamo siano quest'anno un poco inferiori alla ottima stagione 2014 possiamo notare con soddisfazione che la situazione presenta un costante miglioramento sia per il settore minibasket con 2 nuovi istruttori,cresciuti in seno alla società, in corso di formazione e una crescita di iscritti. Inoltre la grande esperienza di Carlotti per la categoria Esordienti sta cementando un gruppo di giovani promesse 2004/2005. Altro gruppo in crescita è quello Under 14 guidato da Ferretti che sta confermando le buone performance della scorsa stagione. In crescita ma in maggiore difficoltà le due giovanili maggiori( Under 16 e Under 20) penalizzati dal ridotto numero di atleti a disposizione. Infine la Serie D pur con 3 sconfitte in più rispetto allo scorso anno a parità di partite giocate rimane agganciata alla parte alta della classifica e sopratutto, come nei piani della società, vede sempre più crescere l'apporto che i giovani di formazione interna danno ai risultati ottenuti, senza contare che più di un aversario si è rafforzato o  ha costruito la squadra col dichiarato obbiettivo di accedere alle serie superiori. Siamo cosapevoli che c'è da lavorare ancora molto ma riteniamo che ci siano le premesse per un un buon finale di stagione.

Splendida vittoria casalinga per gli Under 14 guidati da coach Ferretti contro un vivace ed aggressivo Gmv Ghezzano. La partita è veloce con frequenti contropiedi e parecchi errori in fase conclusiva per entrambe le squadre sopratutto nei primi due quarti. Al primo riposo i ragazzi di Capannoli sono sotto di 4 ma nel secondo tempino iniziano un recupero che manda le squadre negli spogliatoi con +1 per il Valdera. Al rientro Valdera inizia a sentirsi più sicuro, a sbagliare meno a recuperare palloni e con un buon pressing in attacco va all'ultimo riposo in vantaggio di 17 con un parziale di 24-10. La musica cambia di poco anche nell'ultimo quarto anche se con un paio di bombe gli avversari cercano di recuperare. Il finale di 67 a 53 ci sta tutto anche se i nostri devono ancora lavorare sulla precisione al tiro(soprattutto dalla lunetta) e su una maggior attenzione in difesa e sotto le plance.

Bella vittoria 60-72 della prima squadra sull'ostico campo del Calcinaia.Una vittoria non scontata costruita con determinazione contro un quintetto giovane e combattivo che nelle prime due frazioni è riuscito a non farsi distanziare in modo significativo.La maggior esperienza del Valdera è però riuscita, nel terzo quarto, ad allungare in modo deciso e con una bomba del solito Porcellini in finale di tempino ha finalmente costruito quel margine di sicurezza che ha consentito di gestire l'ultimo quarto e portare a casa una vittoria importante.Ottima prova di Pantani, Cartacci e Gnarra. Tabellini 20-22, 23-21, 11-19, 6-10 Porcellini 20, Cartacci 12, Balducci D, Balducci G 2, Isetto 6, Gnarra 13, Profeti 6, Pantani 9, Gambini, Poidomani 4. Domenica 18 tra le mura amiche terza giornata contro Biancorosso Empoli

Dopo la splendida vittoria sul campo della  Juve  la nostra prima squadra fa il bis sconfiggendo al PalaMatteoli Bellaria 63-74.Un derby molto sentito da entrambe le squadre che non è stata una passeggiata ma  in cui Valdera tiene sempre la testa della gara.  Porcellini(18) in ottima forma ben coadiuvato da Pantani (16),Checchi(10) Isetto(9), Gnarra (9)e Profeti (6) guidano i nostri.Nonostante il gioco aggressivo e spesso falloso dei Pontederesi il Valdera domina il campo, recupera palloni in difesa e pur sbagliando qualche conclusione si trova in vera difficoltà per un paio di minuti solo intorno alla metà dell'ultimo quarto. Ma la squadra tiene,reagisce con prontezza recupera torna in testa e  col contributo dei giovani Buti (2),Cartacci(2),Poidomani(2) , capitalizza i  falli, qualcuno anche un pò cattivo, degli avversari senza errori dalla lunetta e allunga con decisione.Mercoledì 16 ore 21:00  ottavi con Castelfiorentino.

Sconfitta per la nostra prima squadra nel suo primo impegno ufficiale:Coppa Toscana. Questo Trofeo oppone 2 squadre di Serie C e 2 di Serie D e difficilmente vede prevalere le squadre della serie minore è comunque la prima occasione di verifica del lavoro di preparazione svolto fino ad ora.Contro una squadra di C(tra le migliori della regione) che ha potuto iniziare la preparazione già da diverse settimane la nostra squadra non ha sfigurato.Certo 6 allenamenti non sono sufficenti a rendere automatici gli schemi su cui si è finora lavorato e le mani dei nostri cestisti non sono ancora caldissime ma tutto il team ha dato il proprio contributo, ha recuperato palloni preziosi e ha soprattutto nell'ultimo quarto messo spesso in difficoltà gli avversari.A referto per Valdera Porcellini(16),Isetto(9),Checchi (5), Pantani (3), Buti (2), l'under Gambini(2) .

La società sta lavorando per preparare la nuova stagione ci sono riconferme meritate e nuovi arrivi per affrontare al meglio gli impegni del 2015. La prima squadra, che tante soddisfazioni ci ha dato nella passata stagione viene sostanzialmente riconfermata sia per l'allenatore che per i giocatori con gli innesti in pianta stabile per alcuni Under e la eventuale sostituzione di qualche senior che passa a campionati superiori. Per l'Under 20 arriva un allenatore di grande esperienza Davide Carlotti, che si occuperà anche degli Esordienti. Gradito ritorno di Andrea Ferretti che si prenderà cura dell'ottima Uder 13 guidata nella passata stagione da Testi e che affronterà il campionato immediatamente supeririore.Riconfermato infine Desideri alla guida dell'Under 16.